DANIELE PUPPI | ELI CORTINAS | THERE IS NO PLACE LIKE HOME | VIDEOART

Notti d’arte contemporanea a Roma

Le dieci di sera

una antica via consolare.

alti muri di caserme, hotel prestigiosi.

Non è il centro ma neppure la periferia romana.

Dal vicolo buio appare….lo scheletro di una villa in costruzione,

illuminato quanto basta a significare lo spazio.

Inusuale cornice per l’arte contemporanea …

Non è lo spazio canonico…

non è aristocratico…

le dieci e trenta di sera …

insolito orario per il vernissage …

non è l’ora da aperitivo…

ho un flash… .

la sera di quel Giugno del ’79…

la spiaggia di castelporziano…

la Pivano, Ginsberg e Ferlinghetti…

il primo e unico festival dei poeti…

si entra da un cancello…

all’ingresso si firma una liberatoria…

siamo in un cantiere….senza la 626

giardino incolto…

piano terra…

un grande loft senza muri…

gli onori di casa toccano a

Judy Garland dal Mago di Oz…

con le scarpette rosse…

There is no place like home…

There is no place like home…

È l’opera video di Eli Cortinas

opere d’arte adagiate al pavimento,

opere d’arte tra i pilastri,

bronzo e legno di Vedovamazzei,

immagini di stelle del porno

a far da soffitto…

una scala di tubi innocenti…

porta al piano interrato

un rumore rimico

di martello pneumatico…

stanno ancora lavorando…?

no…

e’ un richiamo…

irresistibile come una sirena

dietro ai pilastri

la fonte del rumore…

una cassa acustica

un monitor

uno schermo Lcd…

*
*
*

Daniele Puppi

La metamorfosi

va in scena…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...